LOC or LCO? WHAT'S THE DIFFERENCE?

00:43


Finding a good hair routine that suits your hair needs is never easy.
How many of you wake up in the morning with dry and tangled hair, even though you spent most of the previous day doing pre-poos, deep conditioning and nearly drowning yourself with water?
We try our best to take care of our hair and to use the best products on our curls, but if we don't spend time in properly sealing the products in our kinky curls, our hair won't keep any moisture, resulting in unruly and very disappointing dry strands. Now that autumn has begun, my hair definitely need even more TLC and attention than usual. The English weather is NO JOKE so I tend to change and use heavier sealing products on my hair when it gets cold.
My high porosity 4B hair means that the best way to maintain moisturise and hydration is to create different layers of products and hope for the best. That's when I first met the LOC method.
LOC is the acronym used to describe the order of product application on your hair. The first step is L= Liquid, then O=Oil and at the end you will use C= Cream (or Butter). My hair health definitely improved since I introduced this method and I was quite pleased with the growth. I know many naturals who swear by this method and I was one of them until I found out about the LCO method. LCO is a very similar method. The only difference will be the order in which you apply the products: this time you will use creams or butters as the second step and seal with oil. 
Everytime that the temperature start to drop, I find myself prefering the LCO method over the LOC. 
Why does the LCO method works best for me during winter time than the LOC?
The porosity of my hair, the brutal London weather and the use of winter hats or scarves are few of the reasons why I need to switch it up and change things for my curls. I'll explain better: the high porosity of my afro hair makes it easier for my strand to gain and loose hydration, just like sponges. The London weather is nonsense and cannot be stable for more than 5 minutes. Wool hats and scarves dry my kinky curls. With all these new factors I need a hair routine that can help me out. Due to the hydrophobic property of the oil, any cream or butter applied after the oil will not be properly absorbed by your hair. The cream will "seat" on top of your hair which will feel greasy and heavy. If I use the oil as the last product on my curls, the oil will trap all the nutrient and won't allow any moisture and hydration to escape.
Having said that, every head is different. My hair love switching methods between season. During summer, I do take more showers and so hydrate more my curls without needing any extra care.
What about you? What method do you prefer for your curly hair: LCO or LCO? 


Quante di voi ogni mattina si svegliano con ricci secchi e sfibrati, nonostante abbiate passato la serata ad imbrattarvi i capelli con creme e olii miracolosi?
Cerchiamo sempre di utilizzare i prodotti migliori e di prenderci cura dei nostri ricci, ma se non focalizziamo l'attenzione nell'intrappolare l'idratazione nei nostri capelli, perderemo solo del tempo. Adesso che la stagione autunnale è iniziata, i miei capelli hanno bisogno di più coccole e d'attenzione. Il tempo londinese non scherza e, di conseguenza, i miei ricci hanno bisogno di prodotti più pesanti ed idratanti per questa nuova stagione. Avendo capelli di tipo 4b e altamente porosi, il modo migliore per affrontare la discesa delle temperature è quello di creare strati di prodotto sulle mie ciocche per evitare la fuoriuscita di idratazione e principi nutritivi dai miei capelli. Per molto tempo mi sono sforzata nel provare metodi per nutrire ed idratare i miei ricci con diversi metodi. L'unico metodo che mi ha vagamente soddisfatto è stato il metodo LOC. LOC è l'acronimo utilizzato per descrivere l'ordine con il quale si applicano i prodotti sui nostri ricci per mantenere l'idratazione il più a lungo possibile. L= Liquido, O=Olio e C=Crema (o Burro). Da quando ho introdotto questo metodo nella mia routine giornaliera, ho sicuramente migliorato i miei capelli e, come risultato, i miei ricci sono cresciuti tantissimo.
Molto spesso si parla solo ed esclusivamente del metodo LOC, ma non si parla mai del metodo LCO. L'unica differenza tra LOC ed LCO è l'ordine con la quale applicherete i prodotti. Si spruzzano i capelli con un liquido (solitamente acqua), in seguito si applicano crema o burro a piacimento (i miei ricci amano il burro di karitè) ed alla fine si utilizza l'olio per intrappolare tutti prodotti nel fusto del capello e mantenerli nutriti più a lungo.
Come mai il metodo LCO funziona meglio per me durante i periodi autunnali/invernali?
Semplice! La porosità dei miei capelli, il tempo assurdo Londinese e l'utilizzo di berretti invernali sono i principali motivi per la quale devo cambiare la mia hair routine quando inizia a fare più freddo. Mi spiego meglio: i miei afro ricci sono altamente porosi quindi assorbono e perdono molto facilmente idratazione e nutrizione, un po' come le spugne. Il tempo Londinese è altamente instabile e pieno di acquazzoni di pochi minuti durante i mesi più freddi. Quando le temperature scendono, naturalmente si usano più spesso cappellini e sciarpe per proteggerci dagli attacchi di freddo. Molto spesso il materiale di cui sono fatte queste sciarpe e cappelli è lana o cotone, due materiali che rubano idratazione ai nostri riccioli quando sono a stretto contatto anche per poco tempo. 
Con tutti questi nuovi elementi durante il periodo autunnale/invernale, è normale che bisogni trovare metodi alternativi per mantenere i nostri riccioli il più sani possibili. Grazie alla proprietà idrofobica dell'olio, se si utilizza l'olio prima di aggiungere liquidi o creme, l'olio impedirà la corretta entrata di qualsiasi prodotto. Molto probabilmente le vostre creme rimarranno "sedute" sui vostri sui capelli e non penetreranno in profondità, rendendo i vostri capelli secchi e sporchi. Applicare l'olio come ultimo step aiuta a sfruttare l'effetto idrofobico dell'olio, intrappolando l'idratazione all'INTERNO del capello.
Detto questo, ogni testa è diversa. Come ho già detto, i miei capelli adorano il metodo LOC durante l'estate, probabilmente per il numero assurdo di doccie che mi faccio durante la giornata. Le doccie aiutano ad idratare giornalmente i miei capelli, evitando quindi capelli secchi e sfibrati.
E voi? Quale metodo preferite: LCO o LOC? Fatemi sapere nei commenti!

You Might Also Like

5 commenti

  1. Love the tips you shared for LOC! I normally only condition and shampoo my hair, but it is definitely a little dry especially now that it is colder outside. Thank you for sharing your post :)

    www.pennyanddash.com

    ReplyDelete
  2. I'd really like to read your post, thank you!

    ReplyDelete

I read and love each every comment! Thank you very much for the support!!