THREE ALTERNATIVES TO SHAMPOO FOR NATURALS

17:11


If you are used to chemically relax your hair, you are probably used to wash your hair with shampoo and conditioner. Quite easy, right? Shampoo has the function of cleansing your hair and scalp from build up and dirt, while the  conditioner need to replenish all the nutrient lost during the week. When I was still a newby in the afro hair massive world, I often found my scalp to be greasy, dirty, full of knots and oftentimes daindruff even after coming out of the shower.
I thought I just had to give some time to my curls and let them be (SPOILER ALERT: wrong decision!). I kept washing my hair as usual, but nothing seemed to change. I was frustrated and even thinking of starting with the creamy crack again.
Thankfully, I did a quick research online and I found out that the most naturals don't really use shampoo at all. I have finally discovered the co-wash, the solution to most of my hair problems. Even if I was slightly skeptical, I gave it a try and amazed by the beautiful result. My hair felt clean, my scalp wasn't itchy anymore, my curls were significantly more defined. After founding the Holy Grail for my 4b hair, I wanted to understand why my hair got better after cutting shampoo from my daily routine.
Majority of the time, shampoo who can be easily find in supermarkets are filled with silicones, petroleum, perfums, alcohol, sulfates and surfactants. These ingredients are used to enhance the product shelf life, consistency or smell but since they are not natural, they will strip our hair from good nutrients and natural oils, weigh them down or create a thin coat such as build up. The common symptoms are chronically dry and dirty curls, oily scalp, difficulty on holding an hairstyle, frizziness and plenty of knots. If you've noticed any of this symptoms, check out three easy solutions to substitute shampoo in your daily hair life.

SHAMPOO & SOAP BARS
Shampoo bars are usually found in a solid form, very long lasting and delicate for our skins. The most famous and helpful soap bar to properly clean our scalps is the Dudu Osun Black soap, full of natural ingredients and herbs. All you need to do is to damp your hair, rub the bar on your scalp, massage for few minutes to stimulate hair growth and the cleaning properties, distribute on the rest of the strands and rinse with luke warm water.

BICARBONATE OF SODA & APPLE CIDER VINEGAR
Bicarbonate of soda is a natural cleaner and, mixed with apple cider vinegar, creates a bubbly combination, perfect to replace the shampoo bubbles. Apply one tablespoon or more (depending on your hair length) on your scalp. You can either massage and rinse the paste or add the apple cider vinegar to create some bubbles and rinse after that.


SHAMPOO EVERYTHING-FREE
You don't have to avoid shampoo altogether. Having natural shampoo with no chemicals will safeguard the health of your curls.
I hope these methods can be helpful and save you from damaged, tangled and chronically dry curls. Let me know what is your favoutire method or if I missed something in the comments below!


Se hai capelli stirati chimicamente o lisci di natura, ti sarai sicuramente abituata a lavarti i capelli prima con shampoo e poi con il balsamo. Nulla di più di più, nulla di meno.
Lo shampoo aiuta ad eliminare qualsiasi residuo di sporco sui capelli ed il balsamo serve ad ammorbidire e ristabilire i principi nutritivi che abbiamo tolto facendo lo shampoo. Alle prime armi con i miei capelli afro naturali, trovavo la mia cute grassa, oleosa e con la perenne presenza di forfora. Pensavo la situazione sarebbe migliorata con il tempo ed ho continuato ad utilizzare shampoo e balsamo come avevo sempre fatto. Il risultato, come avrete già capito, non migliorò. I miei capelli erano estremamente secchi, pieni di nodi e senza particolare forma anche dopo essere appena uscita dalla doccia.
Ero completamente demotivata e pensavo seriamente di ricominciare a stirarmi chimicamente i capelli. Fortunatamente non mi sono arresa ed ho fatto un paio di ricerche per capire quale potesse essere il problema. Grazie ad una veloce ricerca, ho scoperto che la differenza nella routine di una nappy e di una stirata è la mancanza dello shampoo.
Dopo aver scoperto questo nuovo metodo chiamato cowash, l'ho subito provato ed ho lasciato perdere lo shampoo.  Il risultato è stato fantastico: capelli puliti e soffici, molto più definiti anche solo dal primo lavaggio. Con il tempo ho fatto più ricerche ed ho scoperto il motivo per il quale noi ragazze naturali cerchiamo di evitare lo shampoo sui nostri ricci.
La maggior parte degli shampoo presente nei supermercati hanno conservanti, siliconi, petrolio, tensioattivi, profumi, alcohol e solfati nella lista degli ingredienti. Questi elementi vengono utilizzati per allungare la durata del prodotto, la sua efficacia come detergente, la consistenza o il profumo ma, non essendo naturali, strappano i nostri capelli degli olii naturali già presenti rendendoli incredibilmente secchi, li appesantiscono e formano una pellicola che non permette al capello di respirare ed assorbire in modo corretto. I sintomi più comuni dell'uso di shampoo con elementi chimici sono capelli opachi e spenti, senza particolare forma, non completamente puliti dopo i lavaggi e di nuovo sporchi dopo pochi giorni, difficoltà nel mantenere acconciature e capelli che si spezzano e nodificano più facilmente.
Se avete notato alcuni sintomi sui vostri capelli, perchè non provare metodi alternativi allo shampoo?

UTILIZZARE BARRE DI SHAMPOO & SAPONE
Barre di shampoo si presentano comunemente in forma solida, molto simili a barrette di sapone con la quale siamo soliti lavarci le mani. Queste barre sono piene di olii essenziali e dal profumo inebriante. Per utilizzarle, bagnate leggermente i capelli, sfregate la barra sul cuoio capelluto e distribuite uniformemente sul capello. Sciacquate con acqua tiepida ed applicate il vostro balsamo preferito. Se volete utilizzare saponi adatti per la vostra cute, il sapone di castiglia è un sapone di ottima qualità contenente olio d'oliva, un'ottimo alleato per capelli ricci ed afro ricci. La modalità di applicazione è la stessa di una comune barra di shampoo.

BICARBONATO DI SODIO & ACETO DI MELE
Una volta bagnati i capelli, preparate un cucchiaino o cucchiaio di bicarbonato di soda sui vostri capelli (cucchiaino per capelli corti e sottili, cucchiaio per capelli più folti e lunghi). Applicate sulla cute e sciacquate con aceto di mele per chiudere le cuticole e promuovere la lucentezza dei vostri capelli.

BIO SHAMPOO
Non bisogna per forza rinunciare a comprare lo shampoo se ci si affida al mondo bio. Scegliete shampoo senza fattori chimici e potrete godervi uno shampoo ideale per i vostri riccioli.
Spero questi consigli vi siano d'aiuto! Fatemi sapere quali sono i vostri metodi preferiti per sostituire lo shampoo nei commenti!

You Might Also Like

0 commenti

I read and love each every comment! Thank you very much for the support!!