1.03.2019

HAPPY 2019!



Happy New Year peeps!
2018 was a struggle, I'm not gonna lie! I learned so many lessons and developed the foundation to kickstart this 2019 with a new attitude, new passions and a changed mentality. At the end of last year I left a job that wasn't bringing me joy anymore, I started taking care of my health by joining the gym and ACTUALLY using my membership, I've cut out relationships with people that didn't share my views. Overall I started taking care of myself in a way that I've never done before. 


One big difference that you will probably notice from my blog is that I've decided to write my posts in Italian again.
I'm not sure how many of you knew it, but I was born and bred in Italy by Nigerian parents. Italy is what I consider my hometown. All my life revolved around great weather, friendly faces and a mean lasagna back home. I've lived in UK for the past 6 years now and I genuinely grew up to become the woman that I am today thanks to the combination of Italian and English cultures. I'd like to share more about my Italian side because I realised I never talk about it and it's a real pity!
From the bottom of my heart, thank you so much guys for keep coming back to this little blog of mine. I hope we can share yet again another year together. 

Sorpresaaaaaa! Buon 2019 ragazzi!
Alla fine del 2018 ho cercato di fare un resoconto di quello che avessi trasmesso a voi lettori della mia vita e routine. Un pensiero che mi é venuto in mente quasi istantaneamente é che le persone non si rendono conto che sono Italiana. So di non sembrare la tipica Giulia Rossi, ma so anche che l'Italia é casa. Non so quanti di voi sappiano la mia storia, ma vi racconterò giusto i punti salienti e più interessanti. 
Nata e cresciuta in provincia di Modena 24 anni fa, ho passato la vita tra tortellini, mortadella, pallavolo e cantando Neffa a squarciagola fino ai miei 18 anni. Una serie di sfortunati eventi mi ha portato a dover decidere se continuare la mia scalata verso il milione in Italia o cercare altrove.
6 anni fa decisi di trasferirmi qui in Inghilterra. Da sola, senza vedere mamma e papá ed il resto della famiglia tutti i santi giorni ma una volta all'anno. É stato sicuramente un bel cambiamento di rotta che mi ha sicuramente portato a dover crescere certe volte più in fretta di quanto volessi. 
Ho passato il resto della mia adolescenza in mezzo a scotch eggs, mince pies e bus a due piani mentre cercavo di trovare la mia identitá e crearmi una nuova vita.    
Con l'inizio di un nuovo anno é normale sentirsi pieni di speranza, pieni di energia e voglia di cambiamento. Personalmente mi sono ripromessa quest'anno di fare qualcosa di diverso: non mi sono posta dei propositi per la fine di quest'anno, ma di mese in mese.
Voglio cercare di rendermi conto di quanto possa veramente cambiare e migliorarmi invece di aspettare di controllare i risultati a fine anno. 
Questo sarà un anno di espansione e miglioramento giorno dopo giorno.

Grazie mille per essere ancora con me in questo mio percorso di vita!
Alla nostra. 






1 comment

  1. You look beautiful, carina! I love the jacket, happy new year!

    Marie
    The Flower Duet

    ReplyDelete

I read and love each every comment! Thank you very much for the support!!

INSTAGRAM @HEADENOUGH

© Head Enough. Design by FCD.